Blog Millions Malta by Party Poker: Live dal Casinò Portomaso

Poker 04/10/2023

RIVEDI LA DIRETTA DEL TAVOLO FINALE MILLIONS MALTA

Jacque Ammiel Blit trionfa al Grand Prix di PartyPoker

Il titolo è dedicato al ragazzo argentino che ha sbaragliato la truppa azzurra al final table del torneo principe della manifestazione, ma il festival organizzato da Partypoker al Casinò di Portomaso è stato molto di più.

Se da un lato il Grand Prix da 1.000.000€ garantito, iniziato con le storiche ‘phase’ da diverse zone d’Italia e d’Europa, ci ha tenuto incollati fino all’ultimo, tante altre storie, emozioni e personaggi hanno arricchito questo splendido evento nell’arcipelago del Mediterraneo.

Una di queste riguarda Tommaso Dilena, ragazzo che tanti ha fatto discutere sui social per la sua ‘smania’ di limp: battute a parte, Dilena è una sorta di precursore di una nuova strategia ancora ben poco esplorata ed è riuscito ad attuarla al meglio in un side event che lo ha visto trionfare per una prima moneta da oltre 7.000€.

Il Millions, da 3.000€ di buy-in, ha visto una schiera di italiani iscritti al Day1b e buona parte di questi grandi protagonisti anche nel final day del giorno seguente.

Fabio Peluso, rimasto con un paio di chips, è risalito per poi schizzare in orbita pochi minuti dopo che il nostro Eros Nastasi, seduto allo stesso tavolo, gli passava la patch HiBet. E come già sapete, #hibetportabene, e da lì è solo un’escalation [l’ennesima per lui negli ultimi mesi] fino al final table dove crolla a 3 left [K-J < A-J] solo per uno scoppio tanto brutto quanto immeritato. Il torneo andrà al britannico Mario Trattou che batteva in heads-up un altro dei nostri: Domenico Gala nulla poteva infatti con A-Q quando l’avversario raise-callava con A-A il suo limp shove.

Tornando al Grand Prix, il vero e proprio Main di questo Festival, sono stati ben 8 i flight ‘in loco’ poiché, come anticipato, una decina di circoli in Italia avevano già dato possibilità a diversi giocatori di accedere al Day2 di questo evento. Diversi di questi sono i nostri amici italiani, che hanno fieramente indossato il marchio HiBet sul petto.

Il torneo, da ‘soli’ 550€ di buy-in, ha messo a referto 2.237 ingressi e a distinguersi sono stati il ‘capitano’ Eros Nastasi, Marcello Favaloro, Massimiliano Ferro e Salvatore Ritrovato, tutti capaci di centrare il final table. Con loro, un altro nostro amico storico che ha vestito senza indugi i nostri colori: stiamo parlando di Andrea Benelli che sarà però il primo eliminato del final table. Non senza rimpianti, Benelli rilancia 10-10 da cutoff e decide di andare in 4-bet all-in dopo la 3-bet di Favaloro da small che lo fulmina con le donne.

Escono poi Ritrovato e Ferro per un 3-handed che vede Eros dominare l’argentino Blit e il corregionale Favaloro. E’ proprio però uno scontro fratricida a far perdere le certezze di ‘Eros90’. Dopo l’open di Blit da bottone a 1.800.000 e il call di Favaloro, Nastasi squeeza con Q-7 di fiori ricevendo il solo, inaspettato call di Favaloro.

Il flop è KJ2 con K e J di fiori. Check, c-bet, all-in e call. Nessuna fiori tra turn e river con Nastasi che perde buona parte del suo stack, ma non sa ancora che il peggio deve ancora venire.

In bvb apre TJo e riceve il call di Blit. TJA. Bet per Nastasi e call. Turn 5 che apre doppio flush draw. Check, bet 65% pot dell’argentino, all-in e call con Eros che ha solamente 4 outs per superare la scala floppata dall’avversario. River 9 ed è lui a essere short stack.

Un 2-up da 7 a 15 blinds (A-K > 3-3) è solo un’illusione: poco dopo Eros va all-in 13x con Q-J sull’apertura da bottone di Favaloro che chiama con A-J e lo elimina du board T high.

L’heads up vede dunque Marcello Favaloro, giocatore di lunga data, di fronte all’argentino Blit che se da un lato, stando a hendonmob, non ha un curriculim da urlo, dall’altro ha sicuramente espresso un ottimo gioco durante tutto l’FT.

Complice forse un pizzico di stanchezza, Favaloro crolla sotto la pressione del rivale che apre e bet bet shova con A-Q su board 2 Q 4 8 7 e vince dopo l’hero call di Marcello con J-2.

Ringraziamo ancora una volta tutti coloro che hanno seguito il nostro Blog live e tutti i 200 e passa giocatori che hanno portato alto il nome di HiBet durante tutto il torneo. Alla prossima!

jacques

Jacques Ammiel Blit vince il Grand Prix PartyPoker

Grand Prix (1.000.000€  GTD) Final Day –

Ecco le posizioni del Tavolo Finale al Millions Malta 2023:

1° JACQUES AMMIEL BLIT

2° MARCELLO FAVALORO

3° EROS NASTASI

4° MASSIMILIANO FERRO

5° SALVATORE RITROVATO

6° MARIOS MANSOUR

7° JUUSO MATIAS KESKITALO

8° ANDREA BENELLI

9° LUCIANO BORGHETTI

22:30 Jacques Ammiel Blit batte Marcello Favaloro, mette in riga 2236 avversari e incassa una prima moneta da 144.000€! Nella mano conclusiva Favaloro, forse complici un pizzico di stanchezza fisica e mentale decide di hero callare il suo avversario che ha però top pair top kicker. Peccato per i colori azzurri e i nostri amici HiBet, ma l’argentino non ha di certo demeritato quello che è a tutti gli effetti il successo più importante della sua carriera.

Un ringraziamento a tutti coloro che ci hanno seguito e ricordate sempre che… HiBet porta bene!

21:00 – Dopo due mani rocambolesche è incredibilmente Eros Nastasi a chiudere al terzo posto questo Grand Prix Party Poker. Dopo essere rimasto con appena 7 blinds Nastasi trova il raddoppia in coin ma è solo un fuoco fatuo: Favaloro apre con AJ di quadri da bottone, Eros shova con Q-Jo e Marcello chiama senza pensarci. Flop A96 ma nè il backdoor straight nè il backdoor flush si concretizzano: il 4 di cuori mette fine al suo superlativo torneo. A breve il testa a testa conclusivo, sperando quantomeno che il buon Marcello porti il trofeo in Italia.

20:00 Massimiliano Ferro chiude ai piedi del podio per 44.100€. Grande protagonista in diverse fasi di questo torneo, il siciliano si arrende all’argentino Blit in un flip inevitabile: J-J contro A-Q, bottone vs big blind, con Blit che trova addirittura due donne sul board.

18:30 – Si conclude in quinta posizione la corsa di Salvatore Ritrovato che, rimasto con appena 6 blinds, va all-in preflop con K-Q, ma trova il call sia dell’argentino Jacques Blit con A-4 da small sia di Favaloro con 7-7 da big. Flop 9K8. Check to check. Turn A. Check-check. River 5. Small bet di Blit, fold di Favaloro e Ritrovato è player out.

17:45 – 6° piazza e 19.600€ per il cipriota Mario Mansour che dopo aver difeso il big blind con 10x e Q-7s decide di donkshovare su flop T67, ma trova il call di Massimiliano Ferro che aveva aperto con A-T! A Turn e 2 river condannano il cipriota all’eliminazione.

17:30 – Improvviso arriva il colpo che può indirizzare il torneo! Eros Nastasi apre da cutoff con K-K, Juuso Keskitalo tribetta 2.700.000 da bb, Eros 4-betta 5.400.000, Keskitalo shova 19.000.000, Nastasi chiama!

Il finlandese mostra A-K e viene eliminato su board J739T. Eros massive chipleader GOGOGO!

16:45 – Spot drammatico per Andrea Benelli che dopo aver aperto da cutoff con T-T si ritrova ad affontare la tribet di Favaloro da small blind. Vs reg lo shove sarebbe pressoché standard, ma contro un player ‘datato’ si poteva forse pensare di passare. Dopo 3 minuti di tank, Benelli va all-in per 22x, Favaloro snappa con le donne e Andrea resta con appena 1bb per poi morire due mani dopo. Anyway, GG a lui.

16:00 – 2-up per Salvatore Ritrovato! Dopo l’open a 675.000 di Favaloro da cutoff, Ferro tribetta 1.500.000 da button con le donne. Ritrovato si sveglia con A-K e va all-in per 1.800.000. Passa Favaloro, rapido call per Ferro. Flop T37. Turn A! River 5. Si resta in 8.

15:20 –  Foto di rito… e si parte! Ricordiamo che dalle ore 16:00 ci sarà lo streaming, che noi non potremo ovviamente spolierare 🙂FT

Questo il payout previsto:

144.100,00 €
85.100,00 €
60.100,00 €
44.100,00 €
30.100,00 €
19.600,00 €
13.600,00 €
10.800,00 €

14:45Luciano Borghetti chiude in nona piazza il PartyPoker Millions Grand Prix. Ferro apre a 650.000, Borghetti tribetta 2.000.000, all-in e call per il più classico dei coin flio: Q-Q per Borghetti, A-K per Ferro che trova uno splendido A su flop A88. Turn 4. River 7. E’ final table!

14:00 – Ecco i 5 patchati a pochi minuti dallo start dell’unofficial final table!

Grand Prix (1.000.000€  GTD) Day3

02:15 – Il chipcount a 9 left… con ben 5 PATCHATI HIBET!

Eros Nastasi – 23.125.000
Jacques Blit – 18.150.000
Matias Keskitalo – 17.900.000
Marcello Favaloro – 15.675.000
Massimiliano Ferro – 12.000.000
Andrea Benelli – 8.000.000
Salvatore Ritrovato – 6.975.000
Marios Mansour – 6.550.000
Luciano Borghetti – 2.900.000

Si ripartirà domani (oggi) alle ore 14:00 a blinds 150.000/300.000.

 02:00 – All’ultima mano di giornata il cipriota Marios Mansour elimina Giordano Santambrogio in bvb. A-8 > 9-Ts. Si ripartirà domani con l’unofficial final table a 9 per poi passare al Tv table a 8! A breve tutti gli stack 🙂

01:40 – Ancora lui, ancora lui… GOOOOOOOO! Eros Nastasi vince un altro lancio di moneta ed elimina l’austriaco Robert Montagnolli. Dopo l’open di Borghetti 600.000 da cutoff e il call di Nastasi da bottone, Montagnolli annuncia l’all-in per 4.200.000 chips (17x). Fold di Borghetti e call di Eros. Alle carte: 3-3 per Montagnolli, A-Q per Nastasi. Flop Q46. Turn 6. River… 4! Il counterfeit è servito! Eros si alza ed esulta, l’austriaco abbandona la sala con inusitato aplomb. 10 left!

erosgo

Eros Nastasi massive chipleader a 10 left

01:30 –  Giordano Santambrogio e Salvatore Ritrovato, i due short stack a 11 left, finiscono ai resti preflop e mostrano entrambi coppia di Jack! Le due cuori al flop regalano un piccolo freeroll a Santambrogio che si smaterializza sulla picche turn. Si continua: 20 minuti al termine.

01:10 –  Out Dario Porto e Pierre Azzopardi, eliminato in un giga coin flip da Eros Nastasi! Il transalpino apre da bottone e, dopo il flat da small di Borghetti, Eros shova per circa 30x. Azzopardi va all-in a sua volta, folda Borghetti. Alle carte 8-8 per l’azzurro, A-K per il blues. Board QJ456 e Nastasi vola in testa con circa 17.000.000 in chips!

01:00 – Raddoppio fondamentale e fortunato per Massimiliamo Ferro che, dopo l’apertura del bottone, va all-in per circa 20x da small, ma dopo il fold di bb, trova lo snap di or, l’austriaco Robert Montagnolli, con A-K. Ferro mostra ul suo A-8o ma sobbalza dalla sedia dopo il flop AQ8! Turn 5 e river 4 lo fanno schizzare a oltre 9.000.000, in pienissima corsa per il final table. Siamo appena passati a blinds 125.000/250.000, ultimo livello di giornata.

00:50Marcello Favaloro raddoppia su Pierre Azzopardi che nell’ultimo livello aveva conquistato la chipleading a suon di tribet. I due finiscono all-in pre flop: J-J per il siciliano e A-Q per il francese. Board 99264 con Favaloro che batte i pugni sul tavolo a mo’ di vittoria. Il suo stack, difatti, era di circa 6.000.000. Con questo 2-up è lui a portarsi top 3 nel count.

00:20 –  Sintomatica fase di stallo: l’average è al momento di 40x e ci sono diversi giocatori con puglie particolarmente comode. Gli short Stack, a 13 left, sono Dario Porto e Giordano Santambrogio. Questa sera di giocherà per altri 90 minuti o fino a 8 left.

00:00 – 13 Left! Dopo la brutta botta presa contro Benelli, Luca Caravaglio abbandona la contesa, seguito a ruota da Angelo Patanè, anche lui a corto di chips.

23:30Andrea Benelli CHIPLEADER! Il toscano elimina Tantillo e azzoppa Caravaglio in un all-in a 3. Tantillo va all-in per 12x da Utg, Caravaglio chiama da bottone, Benelli reshova 25x da bb, Caravaglio chiama. Alle carte T-T per Fausto Tantillo, Q-Q per Benelli, K-Qs per Caravaglio. Board A7288. Andera vola a 11.500.000 chips, davanti a tutti a 15 left. Redraw a 2 tavoli, a breve ultimo break di giornata.

23:10 – 11 azzurri a 17 left! I blinds stanno per salire a 100/200k.

Nastasi, Caravaglio, Ferro, Favaloro, Borghetti, Ritrovato, Tantillo, Benelli, Santambrogio, Patanè, Porto attaccano il final table! 4.800€ ai prossimi due classificati, poi lo scalino a 5.550€.

22:40  – 19 left dopo l’eliminazione di Adam Owen che apre da button, subisce la tribet di Caravaglio da small, ma arriva l’all-in di Jacques Blit da big. Call per Owen (per crica 16x) e fold di Caravaglio. Alle carte A-K contro A-6 di fiori. Flop QT5 monotone a fiori! Il turn è un J fiori che apre un’insensata possibilità di straight flush visto che Owen ha il K di fiori. River… 6 di fiori! Fosse stato un 6 ribaltato avremmo assistito a uno degli showdown più incredibile di sempre.

22:15 – 3 tavoli left: 23 players in gioco. Blinds 50.000/125.000. Chipleader Marcello Favaloro primo a sfondare quota 10.000.000 in chips. Al termine di questo livello se ne giocheranno altri 3. Qualora dovessimo restare in 9 prima del tempo previsto, appuntamento a domani per il final table.

davalor

Marcello Favaloro

21:45 – Ecco l’unofficial chipcount del Millions al rientro dalla pausa cena:

ount20:20 – Dinner break a 25 left! Ci risintonizziamo verso le 21:30. A più tardi 😉

20:00 – Benelli si accorcia dopo un bluff subito da Luca Caravaglio e si trova ora in average a 4.000.000. 27 Left

19:30 – Ancora Nastasi che vola a 8.500.000! Eros elimina Marco Rodriquenz. Su flop K54 Rodrinquez è pressoché dead contro il set di 4 trovato dal messinese. Il turn chiude i giochi. Siamo appena entrati a blinds 50.000/100.000. L’average a 30 left è 3.700.000. Alle 20:20 pausa cena.

19:10 –  Andrea Crobu chiude in 32° piazza il Grand Prix di Party Poker. Dopo lo shove di 2.5 blinds di Utg, Andrea reshova da hijack 13x, ma Thomas Bellanger va all in a sua volta da cutoff.

Allo showdown Utg mostra Q-2 di quadri, Andrea ha K-J di quadri, Bellanger A-K neri. Flop 953 con flush draw proprio a quadri. Turn 2 e river Q fanno triplicare lo short stack ma segnano l’eliminazione del sardo, che se ne va desolato alle casse per i 2.500€. Il payjump sale proprio ora a 2.900€, premio previsto per la fascia 28-31.

18:45 – A blinds 40.000/80.000 è Massimiliano Ferro a prendersi la vetta con 7.300.000 gettoni. Crobu perde uno spot alla ripartenza ed è ora short stack.

18:30 – Ecco la gallery del Day 3!

18:10 – Prima pausa di giornata! Benelli e Nastasi e a questo punto Favaloro tra i top 5 del count. Sempre in average Andrea Crobu e Fausto Tantillo a 38 left.

18:00 – Colpo drammatico per il chipleader di giornata Marco Patanè che finiscce all-in pre flop con A-K contro l’A-Q suited di Marcello Favaloro per un pot da oltre 6.500.000. Flop 742. Turn T. River… Q! Patanè è addirittura player out.

17:50Vincenzo Serraino player out! Colpo pressochè imparabile per Serraino che difende con 4-6s il suo bb e rompe su 467, ma original raiser ha 44. Turn Q, River 5 non cambiano la situazione: 42° piazza e 2.300€ per lui.

quaqua

Il poker di 9 di Benelli

17:40 – Pazzesco ciò che è accaduto negli ultimi 10 minuti! Andrea Benelli vince un Monster pot chiudendo quads al River! Open di button, flat di Andrea da small folda bb. Check-call per Benelli flop. Check-raise 700k sulla 2 barrell  225k di Oppo, che chiama. River 9. Bomba da 1.400.000 e call muck per Oppo! Benelli attenta quota 7.000.000. Nel tavolo accanto Dario Porto e Fabio Assennato finiscono ai resti pre: AA vs QQ è incredibile Q River che concesse il 2 up a Fabio ai danni di uno sconsolato Dario.

17: 20 – Colpo tremendo per Valerio Failla che va ai resti turn con A-A e trova il call di oppo con J-J su baby board. Il river è un J dolorosissimo per un pot da circa 2.000.000 che va dall’altra parte… Nel mentre 2-up per Antonino Leotta che con 8-8 va all-in per 10x e batte A-6s.

17:10 50 left spaccati all’alba del nuovo livello: 30.000/60.000. Oggi siamo veramente a due passi dai tavoli quindi proveremo sicuramente a raccontarvi qualche spot in più 😉

16:40 – Go EROS go! Nastasi sfiora il muro dei 5.000.000 in chips ed elimina un avversario dopo un ‘curioso’ tribettato. Open Cutoff, tribet di Eros da small, call. Flop J62. C-bet, call. Turn Q. 2-barrell 1/3 di Nastasi, shove e call! Alle carte cutoff mostra A-J, Eros ha Q-9s e si assicura il piatto su river blank.

16:30 – 7 player out nella prima mezz’ora di gioco. Ricordiamo che i livelli odireni saranno di 60 minuti e dovrebbe essere previsto il dinner break. I player out sino al 48° posto incasseranno 1.900€.

16:00 – Here we go… again! I 67 players qualificatisi al Day3 stanno riprendendo posto. Si partirà a minuti a T50k. Si riparte da qui:.

#1 PATANE’ MARCO 5.550.000
#2 FERRO MASSIMILIANO 4.845.000
#3 TANTILLO FAUSTO 4.555.000
#4 OWEN ADAM JOHN 3.520.000
#5 BENELLI ANDREA 3.405.000
#6 BLIT JACQUES AMMIEL 3.260.000
#7 SPOSATO GASPARE 3.095.000
#8 SANTABROGIO GIORDANO 2.900.000
#9 CLARK BHAJA NELSON BERNARD 2.635.000
#10 EROS NASTASI 2.600.000
#11 CARAVAGLIO LUCA 2.545.000
#12 THEVENET THIBAUT MAEL 2.510.000
#13 PLANISCIG MARTIN EMMANUEL 2.370.000
#14 ANTONIN HAYS 2.200.000
#15 AZZOPARDI PIERRE 2.105.000
#16 CROBU ANDREA 2.050.000
#17 BENAKIS PAVLOS 1.995.000
#18 HOPPER PAUL DARCY 1.960.000
#19 CALLEJA BRIAN 1.780.000
#20 PORTO DARIO 1.775.000
#21 SERRAINO VINCENZO 1.765.000
#22 PECELJ PAVLE 1.740.000
#23 LIMONTA WALTER 1.705.000
#24 SUTERA GIOVANNI 1.690.000
#25 TREDICI GIUSEPPE 1.655.000
#26 BELLANGER THOMAS GEORGES CHRISTOPHER 1.645.000
#27 HANSEN OLE 1.620.000
#28 KHAZARADZE IVANE 1.575.000
#29 RITROVATO SALVATORE 1.565.000
#30 KESKITALO JUUSO MATIAS 1.525.000
#31 ANDERSON GRANT 1.515.000
#32 CHORIANOPOULOS IOANNIS 1.480.000
#33 GABRIELE GIACOMO 1.435.000
#34 CAVANDOLI FEDERICO 1.400.000
#35 MONTAGNOLLI DANIEL ROBERT 1.365.000
#36 PELLERIN TANGUY NATHANAEL JACQUES 1.345.000
#37 MARCELLO FAVALORO 1.275.000
#38 CAMPOCHIARO CLAUDIO 1.225.000
#39 OLAVE QUESADA SAMUEL 1.175.000
#40 WONG JONATHAN WUN SHING 1.155.000
#41 SANTORO ALBERTO 1.070.000
#42 RAVAIOLI ROMANO 1.045.000
#43 DODY YOAN 1.010.000
#44 BORGHETTI LUCIANO 990.000
#45 GIOVANNI LA ROSA 980.000
#46 KUCERUKS ELVIJS 980.000
#47 SCUDERI ANTONIO 945.000
#48 ZACHARAKIS EMMANOUIL 935.000
#49 MASCIARELLI MARCO 930.000
#50 CHRISTOFOROU ANDREW 850.000
#51 VIETTI ANGELO 845.000
#52 MAIORCA ERNESTO 840.000
#53 CARUSO FRANCESCO 830.000
#54 COLLI STEFANO 825.000
#55 ASSENNATO FABIO 815.000
#56 LACIS DZINTARS 800.000
#57 MANSOUR MARIOS 790.000
#58 PILLONI LUCA 775.000
#59 PATANE ANGELO 745.000
#60 SERAFIN LUIGI 710.000
#61 LEOTTA ANTONINO 610.000
#62 RODRIQUENZ MARCO LUIS 550.000
#63 FORSTER SIMON ANTHONY 530.000
#64 RIBATALLADA RUIZ JORDI 530.000
#65 BODEA RARES-AURELIAN 520.000
#66 BERTI FABIO 485.000
#67 ALLEGRA NATALE 360.000

___

Ecco la gallery del Day 2!

Day 2 Grand Prix (1.000.000€ GTD)

03:40 – Tramonta anche il Day2! Dopo le ultime 6 mani, sono 67 i giocatori che riescono a imbustare per il Day3 previsto per domani alle 14:00. Chipleader – il condizionale a quest’ora è d’obbligo –  dovrebbe essere Marco Patanè con 5.550.000 gettoni.

Tra quelli che siamo riusciti a prendere segnaliamo:

Fausto Tantillo 4.555.000
Andrea Benelli 3.405.000
Gaspare Sposato 3.095.000
Eros Nastasi 2.600.000
Andrea Crobu 2.050.000
Angelo Patanè 775.000

Average 1.670.000. Si ripartirà a blinds 25.000/50.000. A domani per il chipcount ufficiale e tutta la cronaca del Day3 😉

03:00 – Che Double up per Luca Pilloni! Rimasto con 12x openshova da early ma trova un reshove da middle. Alle carte: K-K per Pilloni, A-A per il suo avversario. Ma il Flop K58 ribalta completamente gli equilibri. Il doppio 4 tra turn e river gli vale un insperato stack da oltre 1.000.000 di pezzi.

02:30 – Ultimo livello di gioco: 81 left e abbiamo un super Eros Nastasi che raggiunge quota 2.800.000. Benissimo anche Crobu e Benelli, entrambi sopra i 3.000.000, così come Tantillo. 50 minuti al termine.

aaiii

Eros Nastasi

01:50 – Siamo entrati nel penultimo livello di giornata: piccolo buio 15.000, grande buio 30.000, big blind ante 30.000. 100 left esatti in questo momento. Ci ributtiamo in sala per monitorare i big e gli short stack.

01:30 – 107 left e ci imbattiamo in Fausto Tantillo con un castello di chips. “Fausto ma come le hai fatte?” “Mah, tutti piccoli spot…” In bluff perpetuo. 😀 Mentre scriviamo Tantillo gode di uno stack da 3.300.000 chips, oltre 3 volte average.

fafa

Fausto Tantillo

01:00 – Brutto colpo per Alfonso Simone che resta con appena 5 bui. Utg va all-in per 320.000 chips, Alfonso va all-in a sua volta e domina il suo avversario: A-K contro K-T. Il flop? TT5…

00:45 –  15 minuti di pausa al Grand Prix a 127 left. 35/61 al Mystery Bounty. Nottata che si prevede ancora molto lunga, anche perché al 22esimo piano della torre imperversa il Players Party…

00:30 –  Nice pot per Andrea Crobu che sfiora quota 1.500.000. Dopo aver aperto da middle, hijack shova 19x. La parola torna ad Andrea che ci pensa un po’, ma decide di chiamare con A-Q. Oppo mostra Q-Ts e il board A234T sancisce la vittoria della starting migliore. Tra i 140 ancora in gioco segnaliamo Eros Nastasi e Gennaro Nevano (in average), Gianni Petroni e Francesco Delfoco (20x), Flaviano Cammisuli e Alfonso Simone a poco più di 10x. Ma sono ancora tantissimi gli azzurri in gara…

croooii

Andrea Crobu

23:50 – Update dalla sala: a blinds 10.000-20.000, average 760.000, scorgiamo Gaspare Sposato con 1.900.000 e qualche tavolo più in là Andrea Benelli con 2.600.000 chips! Mentre ci stiamo aggirando tra i tavoli Luca Caravaglio raddoppia e vola oltre quota 1.200.000 chips grazie a un lucky turn. Dopo aver rotto con 9-9 su flop 6-7-8 vede oppo girare T-T… ma il turn è proprio un T che gli regala scala. Il board non si paira e il 2 di picche river gli permette un importante 2-up.

spospo

Gaspare Sposato

23:10 – Dopo il ‘bronzo’ di Fabio Peluso, è argento per Domenico Gala: è infatti Mario Trattou a vincere il PartyPoker Millions per una prima moneta da 93.000€. Un cooler pazzesco sancisce la fine dei giochi: Gala limp-shova A-Q per circa 35x, Trattou ha isolato con gli assi (..) e ha praticamente lo stesso identico stack. K59 e sul 2 turn è già finita. GG 🙁

Domenico Gala

Domenico Gala

22:50 –  Riprese le danze al Grand Prix: 172 giocatori in corso, blinds 8.000-16.000. Quest’oggi si giocheranno 9 livelli. Chiuderemo intorno alle 03.30 circa, presumibilmente sui 60-80 left. A breve proveremo anche ad aggiornarvi su qualche stack dei notables.

Fabio Peluso

Fabio Peluso

22:20 –  Che sfortuna! Il nostro amico Fabio Peluso chiude al terzo posto il PartyPoker Millions. Ma dello spot che lo ha condannato all’eliminazione se ne parlerà: Mario Trattou decide infatti di openshovare da button 29x e dopo il fold di Gala, Peluso tank-calla con A-J suited praticamente pari stack. Trattou mostra K-J off. Il flop è TT9 con il flush draw dell’azzurro ma al turn esce un insensato K di cuori che stravolge gli equilibri. Il river è un 9 che non cambia nulla. Peluso out, Gala in heads-up per vendicarlo!

22:00 – In 209 al Break del Grand Prix… Ma è accaduto di tutto al Final Table del Million! Fabio Peluso openshova con A-5 da small ma trova gli assi di Mario Trattou da big che raddoppia. Poco dopo Domenico Gala Openshova da small 15x e Matt Staples decide di giocarsi tutti i suoi 12x con 3-3. Gala ha Q-T con la donna di picche e il flop è AK9 monotone a picche. Turn 9 di fiori. River 6 di picche e siamo 3 left!

21:30 – Altre 20 eliminazioni tra cui Leonardo Parmiggiani che abbiamo visto abbandonare la sala piuttosto amareggiato sconsolato. Si sta giocando a blinds 5.000/10.000, il livello che non era in programma nei vari Day1. L’average è 490.570 chips.

21:00  – Sempre 5 Left al Millions. I giocatori ripartiranno a breve dopo una pausa con Peluso sempre solo al comando e Gala con circa 13x. Nel mentre al via il Mystery Bounty da 500+500+100 con 43 giocatori ai blocchi di partenza. Il tabellone del Grand Prix segna invece 248/2237. Circa 50 eliminazioni nell’ultimo livello di gioco e tra 50 minuti primo break anche per loro.

20.00 – Si è già assottigliato a 309 il numero dei player di questo Grand Prix. Nel mentre, nella sala sotterranea, Peluso continua a comandare i giochi a 5 left. Out Cigliano in 7° e Boellis in 6° piazza. Per i colori azzurri resta solo Domenico Gala.

19:30 – Abbiamo il payout! 144.000€ al primo classificato e 303 ITM. Ricordiamo che tutti coloro che sono riusciti ad accedere a questo Day2 hanno già incassato 900€ ciascuno.

19:00 – Ci siamo! I giocatori in corsa per questo suuoer evento da 550€ e 1.000.000€ garantito sono 336 su un numero complessivo di 2.237 iscritti. I player si stanno schierando ai tavoli, dopo aver scoperto il redraw pochi minuti or sono.

Day 1H Turbo Grand Prix

18:00 – Scoppia la ‘bolla’ al Day1H. Sono 44 i players che accedono al Day2, pronto a partire nell’auditorium al primo piano alle 19:00. State qui che vi ragguaglieremo al meglio su tutti i numeri a breve.

17:15 – E’ final table al Millions! Ci lascia solo Demetri Caminita. Peluso, Gala, Cigliano e Boellis si ritroveranno al TV table a partire dalle 18:30.

15:00 – Intanto pubblichiamo la fotogallery di giorno 30 Settembre.

13:40 – Il contatore mostra 269 iscritti a questo Day 1 Turbo, ciò significa, che il Montepremi garantito da 1 Milione è stato raggiunto e superato. Complimenti a tutta l’organizzazione coordinata dal grande Antonio Sapio.

12:50 – Prima pausa di giornata, il tabellone mostra 139 iscritti, per questo ultimo Day 1, in modalità Turbo, ma ci sono ancora diversi livelli per iscriversi. Il Day 2 partirà alle 19:00.

Day1F & Day1G Grand Prix – Day2 Millions

05:40 –  Ioan Garamulta è la bolla di questo eterno Day1G. All-in obbligato da bb con1 buio esatto, Garamulta si ritrova a giocare contro due players. Su flop 887, Salvatore punta e dopo il fold avversario mostra K-8. Garamulta spilla solo ora le sue carte e gira una Q e un 2. Davvero difficile un nuovo miracolo. Il 4 turn manda il day agli archivi.

05:10 – Pazzesco! Rimasto con meno di uno small blind, Pasquale Ferro riesce a vincere J-6 di fiori contro J-J all-in pre. Flop monotone fiori e mini boato di una sala stanca ma ancora viva. Finita qui? Macché. Nell’altro tavolo, durante la stessa mano, accade l’impensabile: Ciro D’Ardia va all-in da small, Julio Anzelmo chiama da big. Il primo ha A-A e il secondo K-K! Board liscio ma è D’Ardia lo short. 2-up e si prosegue.

04:30 – Complici la stanchezza e una struttura ormai al collasso, Tommaso Dilena accetta un deal con il francese Antonio Gassiraro e incassa 7.200€ più il trofeo! 57 left al Day1G…

04:00 – Si scende da 6 a 5 tavoli: siamo in 60 e in 7 resteranno parecchio delusi… In attesa di scoprire come andrà a finire, segnaliamo Tommaso “TomDilly” Dilena in heads up nel side notturno, il Daily Legends da 300€ di buy-in che ha messo a referto 126 iscritti e mette in palio una prima moneta da 8.770€. Tommaso è peraltro tra i qualificati al Day2 del Grand Prix in programmi domani, lo ricordiamo ancora una volta, alle ore 19:00.

tomdilly

Tommaso Dilena

03:40 – Si riparte: 68 left, 53 ‘pass’ per il Day2. Crobu e Stevanato sempre dentro, altri volti noti non ne abbiamo incrociati.

03:10 – Una dozzina di eliminazione nell’ultimo livello di gioco: si sale a blinds 4.000/4.000 e si chiudono le registrazioni, anche se presumiamo che a quest’ora non ci siano troppi candidati… 😀

02:30 – Sono ancora 90 i player in gioco nel Day1G. Dovremmo dunque quasi dimezzare il field residuo per approdare all’agognato day2 in programma domani alle 19:00. Tra i superstiti scorgiamo uno stoico Andrea Crobu, al terzo e ultimo bullet nella sola giornata odierna 😀

02:10 –  In molti avevano stretto i denti pre bolla e le 4 eliminazioni, compreso un comunque soddisfatto Paolo Boi, nel giro di 20 minuti lo dimostrano: il day2 del Millions va agli archivi!

5 azzurri a 16 left con questi stack:

Fabio Peluso 1.495.000
Demetrio Caminita 475.000
Giuliano Boellis 280.000
Alberto Cigliano 195.000
Domenico Gala 140.000

Si ripartirà domani da blinds 5.000/15.000.

01:50Scoppia la bolla al Millions… e anche Boi ce la fa! Sono dunque 6 gli azzurri a centrare la zona premio composta da 20 premi in questo torneo da 154 ingressi. Questa notte si giocherà fino a 16 left o fino al termine del ventesimo livello di gioco (60 minuti circa da adesso). Per domani è previsto anche il TV table. Nel mentre Peluso ha raggiunto quota 1.200.000 chips e guarda tutti dall’alto (quasi 4 volte average), in basso…

01:30 – 117 su 352 al Day1G durante il penultimo break di giornata. In altre parole? Si chiuderà a 53 left. Con due average si staglia Luca Stevanato, che è venuto a salutarci come si fa con i vecchi amici. Nel mentre siamo a 2 dalla bolla al Millions, ancora dentro Caminita, Boellis, Peluso, Gala e Cigliano. Vediamo Se anche Boi, short stack, riuscirà a resistere…

00:50 – Ancora lui… SEMPRE LUI! Nella mano prima della pausa Fabio Peluso si sveglia con gli assi e incrocia il chipleader con le dame.  Open, tribet, all-in, call! I pini holdano e Fabio vola in vetta al count.

“Nel giro degli ultimi 10 minuti è successo di tutto – racconta durante una sigaretta. Prima difendo 8-9s da bb. Check Raiso su 992, betto sul 4, pilo sul 2 e double-uppo dopo il tank call di oppo con A-K. La mano seguente Openshovo A-6o da button visto che small ha 21x e bb ha 23x, ma small chiama con K-Qs e sono praticamente morto già al flop su KKx. La mano seguente spillo i pini e… sapete com’è andata ;)”

A callare 21x da small con K-Qs è stato Giuliano Boellis, che ci raggiunge proprio mentre dialoghiamo con Fabio:

“Si giocano 10-11 mani a livello, il valore relativo della mia mano è molto forte, visto che l’orbita seguente avrò 16x. So che per ICM probabilmente non è la scelta migliore, ma non sono uno che gioca 30 tornei l’anno, ne faccio 5 o 6 e con Fabio che stava mettendo pressione ogni spot ho pensato che il call fosse la scelta migliore.”

“Se calli quella combo… fai un bagno! Ma se la ragioni così, ok…” chiosa Fabio, aspirando l’ultimo tiro.

Morale della favola: Peluso 920.000 chips, Boellis 430.000. Si riparte!

00:40 – Nel mentre abbiamo il count ufficiale del Day1F che vi abbiamo raccontato fino a poco fa.

KLEBIEKO BARTLOMIEJ1,117,000
BARONE CLAUDIO824,000
PORTO DARIO767,000
STACEY DANIEL754,000
CHISU DANUT FLORIN583,000
PATANE ANGELO573,000
FERRO MASSIMILIANO565,000
DELFOCO FRANCESCO550,000
SERAFIN LUIGI465,000
EFTHYMIADIS GEORGIOS445,000
RUSSO GIOVANNI426,000
MILAZZO ANTONINO423,000
THEVENET THIBAUT MAEL399,000
PECELJ PAVLE365,000
SAID OLIVER JOHN MOSES358,000
FISICARO MAURIZIO357,000
LEOTTA ANTONINO355,000
LISZKOVICS JOZSEF341,000
BERTI FABIO338,000
CONTI CORRADO328,000
MAGGIO MARCO EMANUELE326,000
JOURDAIN ALEXANDRE310,000
BODNAR GERGO308,000
YIANNAKIS PAPAPETROU297,000
PAVVLI ANDREAS296,000
GALATI GIORDANO FEDERICO253,000
CAVINA DECIS252,000
MACRI’ PASQUALE248,000
CHRISTOFOROU ANDREW233,000
SFAKIANAKIS DIMITRIOS229,000
CARUSO FRANCESCO228,000
LEONZIO MARCO215,000
QUANG DAVID212,000
DE PASCUAL TORRENTE ANTONIO208,000
GRANIERI ALESSANDRO195,000
BRUNO MASSIMO185,000
LI PUMA MARIO158,000
DE LEO ALESSANDRO143,000
ETAU SYLVAIN JOSEPH LAPHETA139,000
RIBATALLADA RUIZ JORDI137,000
DEMETRI TRIANTAFYLLOI127,000
SERPE DAVIDE114,000
BERTE FRANCESCO105,000
BARBERA ALESSANDRO105,000
MICELI VALTER86,000
PHAM HONG THI MINH75,000

 

00:30 – Altra brutta botta per noi: Eros Nastasi chiude in 25° piazza, a 5 dalla zona ITM, il Millions da 3.000€ di buy-in. Dopo l’open di Utg “Vi giuro che stava aprendo qualsiasi cosa – ci ha detto a caldo, mp tribetta ed Eros 4-bet shova con 9-9 da big blind. Ahilui, Or reshova a sua volta e dopo il fold del tribettor mostra A-A. Nessun 9 sul board e fine dei sogni per il ‘capitano’ 🙁

00:00Flaviano Cammisuli out in 29° piazza! 🙁 Il siciliano va all-in con A-Js ma trova sulla sua strada A-Ks e non trova nè speranze nè tantomeno raddoppio su 88436. A 8 dai premi troviamo Alberto Cigliano in comfort zone con oltre 400.000 chips. Brusca discesa invece per Paolo Boi, ora con appena 12x. Nastasi, Gala e Boellis navigano tutti intorno ai 20x.

23:40 – Bandiera a scacchi al Day1F! Il grande protagonista della fase hand for hand è proprio Francesco Delfoco che prima schiva la bolla, raddoppiando in coin (Q-J > 7-7) poi elimina Mateusz Kozuch (rimasto con appena 2bb) con 4-6s contro Q-7o. Il flop? 666 per un finale a dir poco… diabolico! Ora siamo già tornati al primo piano pronti a seguire la fase a 4 tavoli left del Milllions. Nel Day1G, per completezza d’informazione, 166/347 e iscrizioni aperte per altri 150 minuti.

bollaoo

La mano che pone fine al Day1F

22:50 – Oltre ai mattatori Boi e Cigliano, più il nostro capitano Nastasi, tra i 35 left al Millions troviamo anche Domenico Gala, Demetrio Caminita, Fabio Peluso e Flaviano Cammisuli.

22:30 – 52 left e 46 pass al Day1F, ormai in dirittura d’arrivo. Ancora dentro Francesco Delfoco, Marco Leonzio e tanti altri italiani.

22:00 –  Dinner break al Millions! Paolo Boi e Alberto Cigliano continuano a dettare legge. Il chipcount ufficioso da noi effettuato vede Boi al comando con 372.000 chips. Cigliano si attesta intorno alle 240.000. A 34 left, con 20 ITM, ancora in corsa anche il nostro Eros Nastasi che resiste, pur sotto average, con 97.000 gettoni.

21:45-23 al ticket nel Day1F, 31 left al millions, 229/316 nel Day1G che vede tra gli ultimi eliminati Attila Janosi: “Dopo un open e due call decido di squeezare 4-9o da big blind, chiamano in due. Il flop è 489 e oppo aveva set di 8. Che dite, potevo risparmiarmela? :D”

attoato

Attila con le nostre Miss 🙂

21:00 – Rieccoci in sala, pronti a tirar dritti fino a notte fonda! Al Day1F del Grand Prix 70 left, 240/288 al Day1G e 42 su 154 al Millions! Andiamo a concentrarci sul Day1F che vedrà accedere 45 giocatori al Day2… ITM!

19:10 – Piccolo break per noi dopo una nuova carrellata di foto (le vedrete questa sera o domani sulla nostra pagina Facebook). Rientreremo per il finale del Day1F e per le fasi calde del Day1G del Grand Prix. Con più di un occhio sul Millions.

18:40 – Un po’ di numeri: 127 su 304 al Day1F, a un livello da fine registrazioni, 171/172 all’alba del secondo livello del Day1G, ma soprattutto 154 sono gli iscritti complessivi e definitivi al Millions da 3.000€ di buy-in con 76 giocatori ancora in corsa.

18:15 – E’ partito anche il Day1G del Grand Prix! 95 giocatori ai blocchi di partenza e un’altra lunghissima serata, nottata, mattinata ci aspetta…

18:00 – Si ripartiva da qui (chipcount Day1B):

1Alberto Cigliano243,000
2Paolo BoiItalian215,000
3Nima Saken ShaftGerman163,900
4Giuliano BoellisItalian149,200
5Michel GlansbergSwedish132,900
6Andrei ButaRomanian121,800
7Raman StrakovichBelarus115,600
8Matthew O’DonnelIreland110,600
9Georgios SkarparisCyprus109,100
10Michael NagyUSA105,500
11Jacques Ammiel BlitArgentinian104,800
12Barrera DiazSpanish103,900
13Mathias Julian BustosArgentinian100,600
14Erik LindqwistSwedish87,400
15Joaquin Matias Ruiz TraviArgentinian86,000
16Thomas PowellEnglish81,200
17Ciao Capistrano TeixeiraBrazilian73,800
18Dominik NitscheGerman73,700
19Philipp KampfGerman66,600
20William ByrneIrish63,000
21Gaspare SposatoItalian62,200
22Jozsefd FausztHungarian60,500
23Antoine RahalFrance60,400
24Ettore EspositoItalian60,100
25Grigori RodinRussian57,400
26Daniel MontagnolliAustrian57,000
27Daniel OliverEnglish55,600
28Zlatin PenevBulgarian55,400
29Farid JattinColombian55,000
30Diego Santos FerreiraBrazilian52,400
31Fabio PelusaItalian47,600
32Fabian KunzeThore Fabian Kunze47,200
33Andrea RadicchiItalian43,300
34Jonathan WongEnglish42,900
35Mattia BrusoniItalian42,100
36Eros NastasiItalian42,000
37Gabriele CappielloItalian41,200
38Yann BenllochFrench40,000
39Gyorgy MlinarikBulgarian37,100
40Santiago Esparza DuranSpanish36,200
41Nicky LeveneEnglish31,300
42Pavlos XanthopoulosGreek30,300
43Ioannis Konstas AngelouGreek28,000
44Jason DonaldsonEnglish27,100
45Alessandro PichierriItalian26,900
46Jarko SelanderFinnish22,200
47Martin Buur ChristensenDanish21,700
48Domenico GalaItalian21,500
49Peter Kramer SandbergDanish16,100
50Maxime ChilaudFrench14,000
51Daniel LisbonaSpanish9,200

Possiamo però aggiungervi che nel Day1A l’unico italiano a staccare il ticket per il Day2 è stato Mattia Brusoni con 40.000 chips.

17:30 – Millions ripartito a 94 left. Il che significa che ai 79 qualificati del Day1, si sono aggiunti altri 15 players all’alba di questo day2. Tra questi anche il nostro Luca Stevanato. Nel mentre 5 eliminazioni nella prima mezz’ora tra cui Dzmitry Ubanovich, giusto per farvi intendere il tenore del field.

16:45 – La sala Grand Stand inizia a riempirsi! Tra 15 minuti riparte il Day2 del Millions da 3.000€. Iscizioni aperte fino allo start!

16:10 – Tra i 280 (!) entries di questo Day1F tantissimi giocatori siciliani, che vengono sempre con piacere nell’arcipelago della croce ottagonale. Ma in sala abbiamo scorto anche qualche gruppetto ‘adriatico’: Mattia Parenti, Romir Shehu, Robero Napoli, Luca Vicini e Lucio Bussaglia sono tutti schieratissimi 😉

tiapa

Mattia Parenti

15:20 – Siamo in sala per una carrellata di foto che vedrete più tardi sulla nostra pagina Facebook! Nel mentre continua a salire il numero delle unità in questo sabato maltese: 246 nel bel mezzo del quinto livello di gioco.

14:30 – Al termine del primo break di questo Day1F sono 222 i giocatori pronti a rientrare in sala: il numero degli entries è infatti salito a 233 unità.

14:10 –  A proposito di chipcount, eravamo in debito riguardo a quello del Day1E chiuso ieri a notte fonda:

D’ELIA ANDREA1,058,000
CARAVAGLIO LUCA775,000
CLARK BHAJA NELSON BERNARD763,000
CAMMISULI FLAVIANO614,000
ROMME JEROEN PETER585,000
CAVANDOLI FEDERICO518,000
VIETTI ANGELO443,000
CAMPOCHIARO CLAUDIO428,000
KYROU KYROS374,000
ROPERTI GUIDO371,000
MEUNIER CLEMENT310,000
ALLEGRA NATALE252,000
DALL’OGLIO CLAUDIO229,000
MOLINA ROBERTO228,000
JUSAJ MUSA226,000
TOSI CRISTIANO215,000
PETRUZZELLI FEDERICO205,000
FRANCISTY FILIP200,000
AVENI GABRIELE184,000
NORAN SEEIAR178,000
MELONI SIMONE172,000
BARRILE GIANPIERO164,000
PALMA GIOVANNI EMANUELE145,000
SKAWINSKI GRZEGORZ145,000
VENEZIANO MATTEO123,000
BASILE FABRIZIO101,000
LEKKAKOS GEORGIOS28,000

13:40 – Sfondata quota 200! Al momento siamo 204 su 212 partenti. Ricordiamo sin da ora che alle 18:00 partirà il Day1G, per una schedule sostanzialmente speculare a quella di ieri. Attenzione però perché alle 17:00 si inizierà a fare sul serio con il Day2 del Millions del quale vi gireremo chipcount poco prima dello start.

13:00 – Buongiornooooo! 🙂 Nuovamente al casinò Portomaso per questa terza giornata di giochi. Il Day1F del Grand Prix da 1.000.000€ garantito è partito da circa un’oretta e vede al momento 118 giocatori ai tavoli su 124 iscritti.

Day1D & Day1E Grand Prix (1.000.000€ GTD)

05:20 – It’s Over! Giovanni Vescio va all-in per 4.5x con A-8 ma trova sulla sua strada un A-K. Board KT7TT e si va finalmente alle buste. Il migliore dovrebbe essere Andrea D’Elia con 1.058.000 gettoni.

Tra i ‘notables’ segnaliamo Flaviano Cammisuli (614k), Angelo Vietti (443k), Cristiano Tosi (215k) e Federico Petruzzelli (205k).

Per il count completo di tutti i 27 giocatori a premi… ci sentiamo tra qualche ora 😉

05:00 – I primi due all-in non vanno a buon fine: nel primo A-Q ha la meglio su J-J con lo short che raddoppia. Nel secondo è A-J vs A-J: split!

04:40 –  Fase bolla LETARGICA. Non si muove una foglia.

04:10 – Il Livello 14 (4.000/8.000) miete vittime! Nel giro di 20 minuti 5 eliminazioni in fila: siamo hand for hand!

03:30 – Ultimo break di giornata al Day1E Grand Prix. Siamo a -6 dalla ‘bolla’ e riusciamo a fermare Federico Petruzzelli durante il break: “Ne ho 150.000 su average 272.000, finché siamo seduti c’è speranza. Sicuramente se non avessi perso A-A contro Q-8o pre sarei un po’ più sereno…”

03:10 – Brutte e buone notizie alla chiusura delle buste del Day1B del Millions: Luigi D’Alterio, Gianni Petroni e Fausto Tantillo escono proprio all’ultima mano, ma Alberto Cigliano vince un giga pot che lo porta presumibilmente chipleader del day (il count ufficiale arriverà solo domattina). Cigliano tribetta le dame da bb e flatta la 4-bet di or. Il flop è un croccante AAQ. Oppo ha A-K e ne spara 3, ‘everbrun’ non deve far altro che check-callare all the way e incassare un super piatto 😀 Ottimo anche il ‘sottocitato’ Boi che ne mette 215.000 nel sacco. Si ripartirà domani, ore 21.00.

Ci risintonizziamo sul Day1E del Grand Prix…

02:50Paolo Boi in grande spolvero! Il sardo sfonda quota 200.000 chips ed è uno dei big stack del torneo a 15 minuti da fine Day1.

booo

Paolo Boi

02:30 – 65/86 al Millions. Segnaliamo un Fabio Peluso che dopo essere rimasto con una manciata di chips vince A-9 contro 6-6 su AT49A e non perde praticamente più un colpo, portandosi addirittura sopra average 😀

pelooo

Fabio Peluso

02:10 – 50 left a T5.000. Tra i superstiti ci sono Dario Marinelli, Federico Petruzzelli, Angelo Vietti e un caparbio Flaviano Cammisuli, che dopo aver bustato a 10 dal ‘pass’ il Day1D, ci sta riprovando già questa notte stessa.

01:40 – 73 su 83 al Millions Day1B, ma abbiamo appena perso Andrea Crobu che dopo aver flattato i 9-9 da cutoff su open di hijack ha deciso di back 4-bet shovare (anche in virtù del flat di button) sullo squeeze del bb  che lo ha però fulminato con A-Q per poi vincere agevolmente il flip grazie a un A di picche turn.

crobu

Andrea Crobu

01:20 – Chiuse le registrazioni! Il Day1E del Grand Prix mette a referto 180 entries. 64 ancora in gioco con soli 27 posti per il day2 domenicale. Dopo la pausa si ripartirà a T4.000. E ci avvicineremo ai tavoli per provare a sbirciare più da vicino 😉

01:00 – Fiumana di azzurri al Millions! Tra gli ultimi che abbiamo scorto Zlatin Penev, Andrea Radicchi, Gaspare Sposato (tutti allo stesso tavolo) più Alberto Cigliano e Luca Stevanato nel tavolo accanto. Ci sarà da divertirsi…

radicchio

Andrea Radicchi

00:30 – Il chipcount integrale del Day1D:

FRYDA VICTOR MACEO1,060,000
PEFFLY ALEX STEVEN ALLEN1,000,000
ISAIA ALESSIO935,000
AZZOPARDI PIERRE649,000
FURNERI ALESSANDRO GIUSEPPE536,000
NEVANO GENNARO508,000
PAILLOT SYLVERE FELIX490,000
BURKE RICHARD IAN J418,000
LA CAVA ALESSANDRO407,000
ALONSO MIKE GEORGES360,000
HOPPER PAUL DARCY360,000
GELARDI DAVIDE327,000
TARSIA GIUSEPPE310,000
GALLO GIULIO290,000
SUTERA GIOVANNI290,000
DI SALVO GIULIO281,000
SMITH MICHAEL GORDON254,000
PIERUZZINI DARIO235,000
MEEUWISSE WILLIAM ADRIAN213,000
DILENA TOMMASO204,000
RAMETTA NICHOLAS200,000
KLAT OLIVIER192,000
VELLA MARK ANTHONY174,000
RAGONE FILIPPO160,000
LOMBARDO SIMONE157,000
ZOGRAFAKIS EMMANOUIL130,000
PALOMINO REBOLLEDA JORGE111,000
DAVID ANA MARIA110,000
FORSTER SIMON ANTHONY98,000
VIRDE ANGELO91,000
PELLEGRINI AGOSTINO84,000

00:20 – Nono livello in corso al Day1E. I player iscritti a questo flight sono 175. A blinds 1.000/2.500 sono 86 i rounders in gioco. L’average segna 106.000 chips.

00:00 –  Candido Cappiello esce dalla sala sbuffando: è lui uno dei primi eliminati del Millions Day1B. Nel mentre scorgiamo però nuovi volti azzurri: Fabio Peluso, Gianni Petroni e il mitico Eros Nastasi.

erossino

Eros Nastasi

23:40 – 93/174 al Day1E del Grand Prix, 73/76 al Millions Day1B. Pronti a vivere con noi questo fine giornata?

23:10Salvatore Agliozzo è la bolla del Day1D! Andato all-in per 11bui con A-Jo, Agliozzo ha trovato il call di A-K e si è ritrovato drawing dead al turn su K56 2. Il 7 river manda i giocatori alle buste, i primi che siamo riusciti a prendere torneranno domenica con questi stack:

Alessio Isaia 935.000
Alessandro Furneri 536.000
Gennaro Nevano 508.000
Davide Gelardi 327.000
Giulio Gallo (bubble boy di ieri) 290.000
Giulio Di Salvo 281.000
Dario Pieruzzini 236.000
Tommaso Dilena 204.000
Filippo Dragone 160.000

In nottata o domani il chipcount completo.

22:30 “Lo sai che chiamo le carte? Vado all-in con A-5 di quadri, trovo Q-Q e inizio a dire: Asso, asso, asso. Esce l’asso di fiori! Peccato che dietro ci fosse una donna.” Aris Theodoridis chiude in 37° piazza il Day1D e si allontana dal casinò rassicurandoci che ci riproverà domani. Siamo ora a 34 left, mancano dunque appena 3 eliminazioni alle buste.

aris

Aris Theodoridis

22:00 – La serata inizia a farsi interessante: alle 21 è infatti partito il Day1B del Millions da 3.000€ di buy-in. Tantissimi gli italiani che abbiamo scorto alle casse: da Luigi D’Alterio ad Andrea Radicchi, da Andrea Crobu a Candido Cappiello e tanti altri ancora. Proveremo a triplicare occhi ed energie per seguire tutto 🙂

21:50 – 40 left e 31 ‘ticket’! Puntualissimi siamo rientrati nel momento cruciale del Day1D. Ancora dentro Theodoridis e Dilena. Appena sotto average Filippo Dragone, short stack Flaviano Cammisuli. Dominatore incontrastato? Chi, se non Alessio Isaia. Contro ogni scaramanzia ci assumiamo la responsabilità di dire che il piemontese accede al Day2 di domenica. Il fabbro gioca infatti con uno stack da 1.080.000 chips!

21:30 – Rieccoci! Abbiamo cambiato postazione per seguire più da vicino il Day1E: al momento 158 entries e 30 player out. Ci catapultiamo subito al piano di sotto per seguire le fasi finali del Day1D… state qui, che facciamo notte fonda…

20:00 – Chiuse le registrazioni al Day1D: il conto resta fermo a 208. Tra gli ultimi eliminati segnaliamo l’amico Andrea Borea che finisce ai resti pre contro Gennaro Nevano. K-K per ‘topkapias’, Q-Q per Nevano. Flop QJT che lascia comunque speranze di contro-scoppio al sardo ma 8 turn e 4 river lo condannano all’eliminazione. 63 left con 31 pass in palio per il Day2.

Nel mentre il Day1E segna ora 130 entries.

Ci concediamo una breve pausa cena, per poi rientrare più carichi che mai per le fasi finali del Day1D e tutta la seconda parte del Day1E. A tra poco!

19:20 – Scende a 73 (su 208) il numero dei giocatori ancora in corsa nel Day1D. Out tra gli ultimi anche Fausto Tantillo. Nuova pausa da 15 minuti per poi ripartire a blinds 2.000/4.000 con average 142.000. Superata la tripla cifra al Day1E: 106 ingressi mentre stiamo entrando nel terzo livello di giornata.

18:4082/204 al Day1D, il che significa che il day chiuderà approssimativamente intorno a 30 left. Tra questi ci sono ancora Alessio Isaia, Aris Theodoridis, Tommaso Dilena, Andrea Borea, Demetrio Caminita e Francesco Delfoco.

Nel mentre 92 ingressi al Day1E.

18.00 – Shuffle up and Deal… Again! E’ appena partito il Day1E, quinto flight degli 8 previsti in loco. Da qui in poi proveremo a sdoppiarci e seguire, per quanto possibile, entrambe le sale.

17:40Dilena raddoppia su Moschitta! Dopo l’open di Luca da Cutoff, ‘TomDilly’ pusha per 22x da small blind ricevendo il call piuttosto rapido, ma non così felice, di Moschitta. Alle carte A-K per Dilena, A-Q per Moschitta. Board K9T 9 4.

17:15 – Al termine della pausa si riparte a blinds 1.000/2.000. 111 players in gioco su 190 partenti. Nel mentre 181 iscritti al satellite odierno, con 19 ticket in palio. Iniziamo ad aggirarci per i tavoli per vedere se riusciamo a pizzicare anche qualche spot carino…

16:30 127/182. Questo il count a 30 minuti dal secondo break di giornata. Ricordiamo che alle 18 partirà il Day1E nella sala Grand Stand del Casinò. Potete seguirci anche su Facebook, caricandoci con dei ‘mi piace’ a raffica 🙂

15:40 – In sala c’è anche il FABBRO! Alessio Isaia si è appena schierato a questo Day1D del Grand Prix. Nel mentre segnaliamo Olivier Klat che a T400 gioca con appena 280.000 chips…

fabbro

Alessio Isaia

15:10 Marco Leonzio, Francesco Delfoco e Raffaele Castro tra coloro che hanno fatto salire il count a 160 iscritti. Quinto livello di gioco in corso, 133 giocatori in gara. Anche oggi si giocherà fino al top 15% del field.

14:30 – Si sale a quota 133. Tra i ‘notables’ che abbiamo scorto in sala segnaliamo Aris Theodoridis, Attila Janosi, Monica Poggi, il collega Andrea Borea e Tommaso Dilena che ci riprova dopo lo shot di ieri.

14:00 – Primo break di giornata! 111 giocatori in gioco su 123 iscritti. Si ripartirà da blinds 300-600. Ricordiamo che lo starting stack è di 50.000 chips.

13:30 – Ecco il chipcount completo del DAy1C andato in scena ieri:

MONTAGNOLLI DANIEL ROBERT – 1,063,000
COHEN ERAN – 763,000
GRISA LUIGI MARIO – 715,000
BRUCE DILLAN LEE – 644,000
OWEN ADAM JOHN – 624,000
KATHRI BHAVIN – 606,000
SQUILLACI FRANCESCO – 522,000
KHAZARADZE IVANE – 401,000
ZACHARAKIS EMMANOUIL – 269,000
BARONE DARIO – 269,000
SUNJEVARAIC ALEKSANDAR – 258,000
TARANTINI MAURO – 235,000
PETRONI GIOVANNI – 221,000
MATAR MICHAEL NAGY – 215,000
ASSENNATO FABIO – 192,000
SIMONE ALFONSO – 190,000
LEVENE NICKY – 174,000
GIUFRE EMANUELE – 138,000
SCHULTZ RICO – 136,000
MERENDINO SALVATORE – 117,000
SALOBEHAJ EDISON – 116,000
MARANO ALESSANDRO – 102,000
BARRON NEIL PETER G – 101,000

Tra gli azzurri che avevamo ‘missato’ c’è anche Dario Barone, vincitore del Battle of Malta in quel di giugno. Vediamo se riusciamo a strappargli qualche battuta quest’oggi 🙂

13:00 – Il payout del final table del torneo PLO conclusosi nella notte con foto del vincitore 😉

SANDBERG PETER KRAMER5,245.00€
CHRISTENSEN MARTIN BUUR3,370.00€
RUIZ TRAVI JOAQUIN MATIAS2,250.00€
ADAMS MARK1,500.00€
CRISCIO ROCCO1,120.00€
LOUSTAU HUGO820.00€
GRECH JOSEPH670.00€

winwn

12:40 – Rieccoci! Una nuova alba è sorta su Portomaso, e noi siamo già qui, pronti a raccontarvi questo venerdì ‘fiume’: Il Day1D, partito alle ore 12, vede 92 giocatori ai blocchi di partenza. Alle ore 18.00 via al Day1E nella Main room. Attesi tantissimi portacolori, ma soprattutto tantissimi alfieri Hibet! 😉

A breve i primi aggiornamenti e qualche recap numerico della giornata di ieri. Let’s go!

___

Ecco la gallery del Day1C!

SHUFFLE UP AND DEAL!

04:30 – Triplice fischio! Davvero sfortunato Giulio Gallo che vede la sua coppia di ganci superata dall’A-J di quadri di Mario Grisa che trova un Asso flop ed elimina un affranto Gallo. Grisa chiude anche come migliore degli azzurri a quota 857.000. Sopra average (328k), c’è anche Francesco Squillaci, capace di metterne nel sacco ben 522.000. Accedono al Day2, tra gli altri, anche Gianni Petroni (221k), Fabio Assennato (192k), Alfonso Simone (190k) ed Emanuele Ciufre (138k). Appuntamento alla ore 12 di dom… OGGI per il Day1D 😉

04:00 – Hand for hand! Dopo l’eliminazione di Ettore Esposito, Raffaele De Nicola annuncia ai 3 tavoli left che è arrivato il momento di giocare una mano alla volta. Tutti coloro che accederanno al day2 saranno infatti In The Money!

03:4526 left mentre i blinds salgono ancora: siamo a T8k. Che sia questo l’ultimo livello di giornata? 5 eliminazioni al termine. Bene Squillaci, resiste Esposito. E Valentina Ciarrocchi (in foto) sorveglia 🙂

valeee02:50 – “Piccolo buio 3.000, grande buio 6.000”. L’annuncio del nuovo livello porta con sé l’eliminazione di un paio di giocatori. L’ultima è per mano di Gianni Petroni che vola oltre quota 350.000 su average 220.000 vincendo un coin T-T contro A-Q. Bene anche Simone Alfonso, fresco runner-up allo Skill Poker Master di San Marino. Out Tantillo e Caminita.

02:3014 eliminazioni al termine del Day1C del Grand Prix; sono infatti 23 i ‘pass’ per il day2 quando ci troviamo a 37 left. Ricordiamo che nella giornata di domani si partirà prestissimo: alle 12 il day1D, alle 18 il Day1E con tantissimi italiani pronti a dare battaglia.

02:20 –  Finale amarissimo per Alessandro Pichierri, che chiude uomo bolla dell’High Roller Hydra: “Sono veramente deluso e anche un po’ arrabbiato. La struttura mi ha strapenalizzato: i livelli sono passati da 60 a 30 minuti proprio nel momento più importante. Non è una rosicata, non è nel mio stile, ma davvero non riesco a capire come da quarto su otto mi sia ritrovato a essere io short stack e non poter fare più nulla”.

Per la cronaca, sull’open del chipleader da mp, deneb shova 6.5bb e trova il reshove di bb. Passa or. A-T per Pichierri, A-K per Johannes Goossens che lo elimina su board 9 high.

02:00 – 42 left al Day1C del Grand Prix: Tantillo, Caminita e Petroni ancora dentro. Nel mentre prova a resistere Pichierri, ma la situazione inizia a farsi disperata: 6bb, 7/7, con Leo Margets a 14x 6/7…

curva

La ‘curva’ Tantillo, Caminita e Petroni.

01:30 – Siamo in bolla all’High Roller! Pichierri è short stack, ma ha ancora in dote circa 15bb. Nel frattempo viaggia spedito il Day1C del Grand Prix: 49 left su 151 entries e blinds che sono appena saliti a 2.000/4.000 quando l’average segna 155.000.

00:40 – 8 Left all’High Roller (6 ITM): Alessandro Pichierri è 4/8 con 170.000 chips a T6k! Al Grand Prix 61/150. Al Millions 35/46.

deneb

Alessandro Pichierri

00:05 – Sempre 9 left all’High Roller che vede impegnato Pichierri. Aumentano invece, eccome, gli entries del Day1C del Grand Prix da 1.000.000€ garantito: il tabellone segna 149 il che significa che il Day si chiuderà intorno a 25 left… Tra i 77 player in gioco segnaliamo Demetrio Caminita, Gianni Petroni, Ettore Esposito e Fausto Tantillo, che dopo aver chiuso in 15° piazza l’High Roller ci riprova in questo super evento.

23:30 –  Final table all’High Roller! Ma subito un brutto spot per Pichierri che flatta da cutoff con A-J sull’apertura x2 di hijack. Check to check su flop JT5. Sul 4 turn, hijack betta close to pot, Alessandro chiama. Ancora check check sulla Q al river con oppo che mostra A-Q. “Ma che voleva farmi foldare?!?”, il laconico commento a caldo di uno sbigottito Deneb…

22:40 – Peluso out! A 10 left dell’High Roller c’è solo Alessandro Pichierri alla ricerca di un nuovo acuto live dopo le ultime entusiasmanti performance sparse per l’Europa…

22:00 – Per ora continuiamo con i numeri: 12/44 all’High Roller Hydra, 26/26 al Millions, 97/126 al Day1C del Grand Prix. Tra qualche livello ci aggireremo anche tra i tavoli per darvi delle specifiche extra su stack e giocatori. State qui!

21:30 – Il Day1C Grand Prix segna 121 entries. Ricordiamo che in questo ‘flight’ si giocherà fino al 15% del field partente (attualmente 18 left). Sono invece 12 i left all’High Roller Hydra…

21:10 – E’ partito da una manciata di minuti il “MILLIONS” da 3.000€ di buy-in che vede 17 giocatori ai blocchi di partenza. Ricordiamo che il Day1B andrà in scena domani, stesso posto stessa ora.

Nel mentre è ripartito l’High Roller, sempre a 13 left, con Peluso e Pichierri purtroppo più short rispetto all’update precedente: entrambi necessitano di un 2-up se vogliano covare speranze di centrare la zona premi…

20:20 – Raggiunta in questo momento quota 100 nel Day1C del Grand Prix. In attesa dello start del Main Event, segnaliamo Fabio Peluso e Alessandro Pichierri a 2 tavoli left dell’High Roller Hydra da 5.000€ di buy-in iniziato ieri.

Il torneo, che ha fatto registrare 44 ingressi, vede ora i due alfieri azzurri (in pausa cena) sopra average a 13 left con 6 ITM.

Per quanto possibile proveremo a seguire tutti i connazionali in gioco, con un occhio di riguardo per i nostri patchati Hibet, ricordando loro che #hibetportabene !

19:15 – …ci siamo! La sala Grand Master del casinò Portomaso ospita quest’oggi il day1A del Millions da 3.000€ di buy-in. 2 re-entry a disposizione, 40.000 chips di partenza e livelli da 40 minuti.

Ma soprattutto al via anche il Day1C dell’atteso Grand Prix da 1.000.000€ garantiti! Il torneo da ‘soli’ 550€ di buy-in prevede addirittura ben 8 flight in loco (alcuni sono stati già giocati nei mesi scorsi in diverse location), che condurranno i giocatori al Day2 in programma domenica alle 19:00.

Non dimenticate di seguirci anche sulle nostre pagine Social dove pubblicheremo tutte le foto dell’evento!

Teaser

Ha preso il via nelle scorse ore il Main Event del PartyPoker Millions di Malta! La grande kermesse di poker è sbarcata sull’isoletta che si affaccia sul Mar Mediterraneo e ha già mosso centinaia di giocatori che hanno preso parte ai primi appuntamenti. Andiamo con ordine e scopriamo cosa è successo in queste primissime fasi di gioco.

Hibet sarà presente nella poker room del Portomaso Casino di Saint Julian in qualità di Partner dell’evento, e vi terrà compagnia fino all’ultima mano che verrà giocata. Seguiteci sul sito e sui nostri canali social!

PartyPoker Millions, parte forte il Main Event

Nelle corse ore si sono giocati i primi due Day 1 del Main Event. Si tratta dei due flight più vantaggiosi tra quelli in programma, se non altro perchè erano quelli in modalità “special prize”, con un importante sconto sul corso del buy-in. E i giocatori non si sono fatti trovare impreparati a questo appuntamento. Sono state infatti ben 430 le entries tra i primi due Day 1, il che fa ben sperare per il prosieguo di un torneo che prevede, come si può intuire dal nome, un montepremi garantito milionario!

 

Attualmente troviamo al comando del chipcount l’argentino Jacques Ammiel Blit, unico giocatore con oltre un milione di chips al suo attivo. Alle sue spalle troviamo gli spagnoli David Salamanca Calero e Guillermo Alejandro Giner Ceballos. Il migliore tra gli italiani è Gaspare Sposato in ottava posizione complessiva. Già qualificati al Day 2 altri italiani come Alessandro Roganti, Salvatore Ritrovato, Emanuel Antonacci, Giulio Spampinato, Giuseppe Incognito, Salvatore Caruso e Gaetano Reale.

Il primo chipcount

Andiamo a vedere la Top 10 del chipcount combinato tra i primi due flight del Main Event PartyPoker Millions Malta.

 

  1. Jacques Ammiel         Blit      Argentina        1,226,000
  2. David Salamanca Calero       Spain   909,000
  3. Guillermo Alejandro Giner    Ceballos          Spain   876,000
  4. Juuso   Keskalito         Finland           674,000
  5. Jacob   Mulhern          England          645,000
  6. Sebastian        Mortensen       Denmark         631,000
  7. Jonathan         Stoll    France             623,000
  8. Gaspare         Sposato          Italy    602,000
  9. Samuel            Olave Spain   553,000
  10. Elvijs Kucereruks     Latvia 542,000

Ecco lo schedule del party Poker Millions Malta 2023

Lo schedule del Millions Malta by Party Poker

Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Per maggiori informazioni consulta le probabilità di vincita.

Hibet - Canale Telegram
Top Slots & Giochi
Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

D10S Maradona Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
D10S Maradona Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

D10S Maradona Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Piggy Riches Megaways Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Piggy Riches Megaways Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Piggy Riches Megaways Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Bigger Bass Bonanza Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Bigger Bass Bonanza Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Bigger Bass Bonanza Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Chilli Heat Megaways – Slot Gratis
Chilli Heat Megaways – Slot Gratis

Chilli Heat Megaways: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare