ESO-LOTTO numerologia e Lotto

Lotterie 11/04/2024

Il significato dei sogni ed i numeri da giocare al Lotto: un linguaggio nascosto tra sogni e realtà, un mondo psico-esoterico applicato alla lotteria più amata dagli italiani.

Questa pagina è dedicata alla numerologia secondo i dettami psico-esoterici. La nostra vita è colma di parole e numeri. Quando parliamo, quando dormiamo, quando facciamo dei calcoli, si generano dei valori numerici, che elaborati dallo specialista, forniscono delle inaspettate possibilità di applicazione. Tra le varie applicazioni c’è quella della lotteria del gioco del lotto. Non si tratta di una novità, infatti, è dai tempi antichi che la numerologia è stata applicata alle parole, ad intere frasi, ai sogni. Tante persone cercano nei loro sogni, quella combinazione numerica che può cambiare la loro situazione economica. Il mese di marzo 2024 porterà un nuovo modo di fare pronostici per il gioco più amato dagli italiani. Ho selezionato, per questo articolo, degli eventi, delle testimonianze, che mi hanno permesso di elaborare delle combinazioni di numeri idonee per essere convalidate al gioco del lotto. Sono riuscito non senza difficoltà, a ricavare valori numerici ed anche su quale ruota o ruote, applicare il pronostico. Vedremo insieme, quali saranno i benefici, soprattutto nel campo economico. Il contenuto latente del sogno è l’intrigo che deve essere scoperto. Esso racchiude tutto ciò che si nasconde dietro il linguaggio simbolico, che vorremmo rimanesse un desiderio personale inconfessato, ma che persiste nel subconscio, come testimonia il messaggio del sogno che viene camuffato dai simboli. In tal senso, dobbiamo considerare il sogno come il grande disegnatore delle nostre idee concezioni ed emozioni, delle nostre rimozioni, ossessioni e motivazioni dei nostri complessi, e infine, delle nostre liberazioni. Perché con l’ausilio delle analisi, possiamo scoprire le nostre reazioni individuali, i nostri meccanismi di difesa. Il sogno parla di noi, traccia la rappresentazione schematica della nostra sensibilità e di noi stessi basandosi sul linguaggio dell’immaginazione incontrollata che spesso diviene simbolica. Sarebbe interessante porsi la domanda: nei miei sogni sono timido/a, combatto, mi difendo, sono aggressivo/a, oppure sono passivo/a, riservato/a. Il sogno ci fornisce una enorme quantità di informazioni su quanto non osiamo confessare a noi stessi. Cerco di ricavare dal soggetto dello stesso, quell’input che mi spinge a leggerne il contenuto.

IL NOSTRO ABBIGLIAMENTO EVIDENZIA ALCUNI STATI DELL’ESSERE.

L’aspetto esteriore, marchiato dall’abbigliamento, esprime l’interiorità dell’anima, l’educazione, gli stati d’animo, le affinità, gli attaccamenti e l’adattamento sociale. L’abbigliamento è un linguaggio eloquente, tanto nella vita onirica quanto in quella diurna. Contrariamente all’abito civile, l’uniforme: obbliga a conformarsi ed è caratterizzata da un elemento in qualche modo distruttivo o formativo. Rispetto alla maschera: esiste un pericolo di assimilazione, se l’abito non rispecchia l’interiorità. Togliersi l’uniforme significa rinunciare alla propria influenza sacra o professionale per mancanza di identificazione o per un rifiuto necessario, per incapacità di identificarsi con il ruolo che rappresenta. Così, levarsi un abito: equivale a sbarazzarsi di una influenza sentimentale, ideologica o professionale. Il contrario: se ci si abbiglia. Essere ben vestiti: indica un adeguamento al pensiero convenzionale e sociale. Essere vestiti male: rappresenta un sentimento di inferiorità, povertà; vi dibattete in un intrigo confuso di affari. Questo sogno è propizio all’intellettuale. Vedersi vestiti di un abito rigido: informa il sognatore che verrà privato del suo libero arbitrio, fato che comporterà certe restrizioni. Gli abiti dai colori disparati: annunciano complicazioni. Gli abiti troppi ampi: mirate troppo in alto per i mezzi di cui disponete; mancanza di adattamento. Essere vestiti di vecchi stracci: presagisce povertà e miseria. Vedersi vestito con abiti da bambino: comportamento infantile. Vedersi senza abiti: ci ritroveremo ad essere impreparati o privi di mezzi nella vita sociale. Se ciò non ci disturba: poco importa, ci vedranno per come siamo. In caso contrario: mancanza di adattamento dovuto alla povertà o ad uno stato psicologico depressivo.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 05 alle 10.48.00

 

L’acconciatura dei capelli è un segnale verso l’altro sesso

E’ l’immagine della personalità profonda. L’acconciatura rappresenta un linguaggio che vi consente di non identificarvi nel vostro modo di essere dal punto di vista sociale. Che cosa vi motiva e quale sentimento vi ricoprite? Verso quale genere di educazione di rango sociale, verso quale tipo di professione vi inducono i vostri pensieri? Esempio: avere una acconciatura alla Marilyn Monroe segnala che in un approccio, domina l’idea della seduzione. Al contrario essere pettinati secondo i dettami della moda degli anni Venti: indica che il vostro modo di pensare e di filosofeggiare è superato, è orientato verso un passato lontano. Tuttavia, tutto dipende dal comportamento proiettato in rapporto a questo genere di acconciature (vedi cappello).

1 3  3 6  5 3  9  1 3   1

numerologia capelli

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 07 alle 20.58.12

Quando i nostri sogni hanno come soggetto l’agenzia immobiliare.

Agenzia immobiliare: momento importante per decidere di prendere in mano gli affari o effettuare transazioni. Giudicate attentamente in base al contesto e alla conclusione del sogno per capire se tutto ciò che avviene si svolge a vostro vantaggio. In senso simbolico, l’agenzia immobiliare vi fà comprendere che non siete soddisfatti dall’andamento attuale della vostra vita, che volete cambiarlo, sia attraverso un divorzio, sia mediante una rottura, valutando la possibilità di un impegno affettivo. Se nel sogno è presente anche l’agenzia matrimoniale, il vostro subconscio cerca di stabilizzare una relazione sentimentale.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 11 alle 15.20.24

Quando i nostri sogni hanno come soggetto un ALBERO.

L’albero è simbolo della forza vitale, l’albero è connesso allo sviluppo di un’opera, di una famiglia, di una città, di una nazione, di un popolo e di una monarchia. Nella vita quotidiana raffigura al contempo il padre e lo sposo. Rappresenta l’uomo nella vita di una donna. In senso individuale diviene l’albero della conoscenza che connette l’anima individuale all’anima collettiva; è l’albero cosmico. L’albero verde pieno di frutta e foglie, annuncia lo sviluppo della personalità, lo sboccio del sentimento, dell’amore, della felicità e della salute se è collocato in un giardino. Secco e privo di foglie è indicativo di solitudine e di impoverimento psichico. Fulminato, sradicato, morto, annuncia la malattia per le persone care, incidente e mortalità impreviste. Un unico albero in una scena campestre è segno di gioia di felicità. Se è attorniato da fiori, da una fontana, da un giardino, preannuncia un amore idealizzato.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 13 alle 16.58.16

Quando il “corno” è presente nella nostra vita.

Simbolo di potenza, di potere spirituale emanati dalla persona. Esso sprigiona vibrazioni di forza intellettuale e di genio, come pure una sorta di aggressiva presunzione. Per la sua forma di mezzaluna crescente è il simbolo della luna nuova. Per la sua forma appuntita, il corno riveste un significato virile ed aggressivo, come viene associata l’immagine di arma potente. protetta dalle forze luminose o tenebrose. I buoi, ed i bovini in genere, sono l’emblema della Magna Mater, il che ne spiega le caratteristiche di fecondità nelle rappresentazioni delle divinità nelle culture neolitiche. Riunendo in sé l’aspetto femminile e maschile, il principio attivo e quello passivo, il corno incarna quelle dualità attraverso le quali l’uomo deve mantenere il suo equilibrio interiore al fine al fine di raggiungere la piena maturità, la realizzazione di sé. Per la sua forma incava è femminile, esso è il simbolo della fertilità. In generale, il corno rappresenta una potenza dentro di sé o intono a sé. Per le donne è indice di fecondità e di avventura emancipante. Per l’uomo segnala che egli deve dare prova di grande ingegno negli affari. Vedere una testa sormontata dal corno di una bestia, è segno di morte violenta, di aggressività che si rivolta verso di noi. Mosè discese dalla montagna portando con sé delle corna che, in questo caso, simboleggiano l’aggressività, uno stato collerico. In generale potere e autorità.

Screenshot 2024 03 15 alle 13.38.51

Correre ed il corridoio: due situazioni due evoluzioni

Correre può rivestire molteplici significati. Per quale motivo si corre? Per fuggire, per paura o per raggiungere un obiettivo. L’atto del correre può indicare la presenza di un conflitto interiore con sé stessi o con gli altri. Da chi si sta fuggendo? In questo senso, è necessario sapere chi cerca di sottometterci. Correre e raggiungere la meta prestabilita rappresenta un influsso personale che consente di realizzare gli obiettivi. Correre, fuggire senza raggiungere la meta, significa che siamo spaventati da qualcuno o qualcosa. Risulta importante analizzare questa tipologia di sogno per liberarci dalle ossessioni che proiettiamo, talvolta senza rendercene conto, o che subiamo. Il corridoio presagisce un periodo tra due situazioni di vita, due evoluzioni. Assume il significato di un ristagno e di uno sforzo teso alla nascita di una nuova vita e alla piena realizzazione di una lunga ricerca interiore. Camminare o correre rasentando i muri di un lungo corridoio per raggiungere in un angolo a fondo chiuso significa che la vita attuale non promette espansione o sbocco e indica la presenza di uno stato depressivo dovuto ad una situazione che non consente via d’uscita. Uscire da un corridoio per entrare in un giardino fiorito, preannuncia un periodo di felicità dopo un momento di solitudine intensa. Tutto ciò che accade nel corridoio indica lo sviluppo di una situazione che prelude ad un destino felice o infelice, a seconda del contesto del sogno.

Screenshot 2024 03 17 alle 20.02.13

IL CANE tra mitologia e sogni

Nella mitologia il cane è associato al mondo invisibile ed alla morte. Esso è l’amico fedele che guida le anime dei defunti, dopo essere stato il loro compagno durante la vita terrena. Il cane è protettivo come una madre. Per il suo fiuto, esso può prevedere intuitivamente il presente e l’avvenire della persona. In questo senso, diviene l’alleato che si associa all’entità umana ed alla sua parte razionale. Simbolo al contempo solare e lunare. Il cane deve guidare il nostro destino verso i regni celesti. Può esservi attribuito anche un altro significato, come tutti gli altri animali, esso può talvolta rappresentare l’istinto che alberga dentro ognuno di noi. Nella vita onirica, esso diviene concreto e palpabile. Vedere un cane di lusso preannuncia distrazioni mondane molto piacevoli. I cuccioli di razza sono l’inizio di un grande amore. Vedere un bel cane di razza è indice di un degno amico che vi offre la sua sincerità e il suo affetto. Vedere un cane bastardo di taglia media c’è sempre molta felicità, siamo sempre circondati dalla fedeltà. Vedere un cane bianco è la perfetta felicità dell’unione. Vedere un cane nero qualcuno vi inganna. Su un piano nascosto, il cane nero è l’aspetto negativo che proviene da un altro mondo, esso vieta l’ingresso al castello, se si vede un occhio nel suo ventre, ma anche se non ce l’ha, significa che è stata fatta un’operazione di magia operativa che rappresenta la causa delle vostre sconfitte. Se è ricorrente nei vostri sogni, il cane nero è da intendersi come la personificazione del guardiano degli Inferi, con la sua orda di demoni che vi attaccano. Vedere un cane rosso o marrone chiaro è presagio di ottimo augurio in una relazione sentimentale. Il cane di un amico che si avvicina per carezzarvi una guancia può annunciare un tradimento. Essere inseguiti da un cane aggressivo e triste è un segno di solitudine, a causa vostra, indica che preferite vivere in maniera troppo fredda ed artificiale, anche se un amico ha bisogno di voi. Un cane che abbaia e morde, significa che un amico può trasformarsi in un nemico. Aspettatevi di essere attaccati. Un cane morto rappresenta un pericolo per la vostra salute. Maltrattare un cane denota che un comportamento mal diretto mette la vostra vita in pericolo. Un cane sconosciuto che vi lecca e carezza preannuncia tradimenti la situazione è peggiore se morde. Vedere numerosi cani in strada è un segnale di conflitto, ci si consulta, si discorre (a seconda del numero dei cani, questo sogno può essere propizio). La razza del cane enuncia le qualità o i difetti relativi alla propria eredità razziale.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 20 alle 14.41.02

Lo Scorpione tra mitologia e natura

Il segno dello scorpione corrisponde all’ottava casa astrologica ed è governato da Marte e Plutone. Rappresenta il ritorno alle potenze infernale la vittoria su di esse. Raffigura il vecchio che dimora nell’anima umana o colui che è riuscito ad eliminarlo. In tal senso, è il segno della sessualità, dei ricordi seppelliti nell’inconscio e delle vite precedenti. Bisogna risorgere dagli odii del passato che ci trattengono nella loro morsa. Lo scorpione presiede all’economia mondiale. E’ il segno delle trasformazioni e delle rinascite, che passano attraverso la morte degli istinti più bassi, delle eredità, delle assicurazioni e dei guadagni altrui. Non bisogna né pronunciare il nome, né pensare a questo Artropode poiché simboleggia l’odio, la cattiveria subdola che agisce senza bisogno di provocazioni. Esso inietta il suo veleno mortale nella sua preda senza che questa l’abbia meritato. Pertanto, vederlo in sogno è estremamente negativo. Se lo scorpione si allontana, schiverete una vendetta che comunque non vi sareste meritati. Ucciderlo è un segno di vittoria che vi farà ritrovare l’armonia interiore. Lo scorpione e la scolopendra hanno il medesimo significato.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 22 alle 18.14.31

LA MADRE nella vita onirica rappresenta due aspetti.

La madre nella vita onirica può rivestire due significati, può rappresentare la vera madre naturale, biologica oppure può indicare la madre simbolica, quella che da origine non tanto alla vita della carne, quanto alla vita intesa come energia universale, che assiste l’anima durante la lenta ascesa, tappa dopo tappa, verso la maturità. Che si tratti dell’una o dell’altra, madre biologica o universale, la madre onirica assume per lo più l’aspetto fisico della madre naturale e biologica. Da qui deriva la difficoltà ad analizzare il vero significato della madre; sovente esso viene intuito e decodificato dopo che gli avvenimenti si sono sviluppati nella realtà. Coloro che fortemente impregnati di cultura mitologica, possono facilmente sognare le raffigurazioni di Dee storiche o mitiche, di cui le più importanti sono: Gaia, Rea, Era, Demetra presso i Greci; Iside presso gli Egizi; Istar presso i Babilonesi e gli Assiri; Astarte presso i Fenici: Kalì in India. Tutte queste Dee sono rappresentazioni di concezioni filosofiche, metafisiche, oltre che teologiche. La Terra, la Luna il Mare vivono nell’inconscio di ciascun essere umano come simboli della madre. Matrice vivente che elargisce la vita, la nutre e se la riprende. Sul piano spirituale, le religioni simboleggiano la madre protettrice dell’anima che dona la vita spirituale, consiglia e indirizza verso la coscienza. Può essere intesa in senso negativo se castra con i suoi divieti ponendo dei limiti allo spirito che vuole innalzarsi sempre più verso la liberazione e la luce. Tutto dipende dalla religione, dalla dottrina da cui ci si vuol influenzare allo scopo di rinascere. La maggior parte delle religioni stabiliscono regole di vita che elevano altre costituiscono più o meno degli elementi distruttivi soprattutto ai giorni nostri, in cui si assiste ad un proliferare di nuove sette talvolta molto pericolose. La vergine Maria non è la madre metafisica e simbolica, dell’Energia contrariamente alle Dee mitiche. E’ invece la madre umana e reale di Gesù e, alla morte del Cristo sulla croce, per i poteri accordategli da Dio, questi la designò come madre dell’umanità. La Sua purezza immortale la rese luminosa e capace di mettere al mondo un Dio fatto carne. Ai giorni nostri, la Vergine madre rappresenta un potere politico e amministrativo della terra che, sebbene non riconosciuto è del tutto reale e concreto come testimoniano milioni di casi per lo più rimangono segreti. Essa opera costantemente per salvare la terra dalla distruzione totale perpetrata dagli uomini. Spesso trasmette messaggi materni, sottoforma di avvertimento. Appare alle anime che sono alla ricerca dell’armonia durante il periodo iniziatico. Sorveglia le nascite mistiche degli esseri umani con tutti i poteri della forza vitale universale. Combattente o consigliera. Guaritrice piena di compassione. La Vergine Maria resta sempre la madre al vertice dell’Armata dell’Onnipotente che veglia su ognuno di noi. Sotto qualsiasi forma si presenti, qualunque simbolo rappresenti, qualsiasi sia la realtà o la filosofia di appartenenza, la madre vive in ciascuno di noi, quando vi è amore, gioia di vivere, equilibrio psicologico. Essa rappresenta la volontà di vivere combattere, sopravvivere attraverso le lotte e i fallimenti. Ci stimola incessantemente a reagire. Sotto l’aspetto negativo, essa muta trasformandosi nell’esatto opposto se le esperienze di vita con la madre si sono rivelate negative, se la madre reale è stata egoista, divorata dall’angoscia oppure dispotica. In tal caso, la madre diviene il simbolo inconscio di un istinto di frustrazione, di inquietudine, di oppressione che regna nella nostra vita. Alcuni animali si fanno portatori dell’istinto materno come per esempio il ragno, la chioccia, l’orsa e la lupa. Nella natura, la madre viene associata alle acque limpide o a quelle stagnanti, alle valli verdeggianti, bruciate o fangose. Nelle fiabe e nelle leggende, la madre è rappresentata dalla fata o dalla strega. Può accadere di sognare la madre reale in riferimento a questioni in corso con essa oppure quando sta ad indicare un’esplorazione della propria vita affettiva. Per l’adulto, la madre è sovente l’amante o la donna in un sogno maschile. In un sogno femminile, la madre rappresenta l’amante, l’amore spesso tenuto segreto; ecco perché vederla piena di allegria e bella costituisce un segno di equilibrio, di felicità. Vederla debole, sofferente affaticata o distrutta, agonizzante. Lascia intuire una certa difficoltà ad amare, pene evidenti. Per una persona che deve prendere una decisione sentimentale. La madre rappresenta l’amante, il padre raffigura il marito. La madre è la capacità di amare in maniera sana o malata. E la sensibilità inconscia. L’istinto, la spinta a una presa di posizione, a un comportamento.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 24 alle 18.33.19

La scogliera ed i lati oscuri

La scogliera rappresenta la vittoria sui nostri lati oscuri, sulle nostre incapacità. La vista della scogliera dimostra che abbiamo toccato il fondo e che abbiamo cominciato ad affrontare i nostri limiti. Segnala che stiamo risalendo verso la superficie, ovvero verso la crescita dell’essere, verso la piena espansione. Nei sogni, come nella vita, è tuttavia importante non cadere. Salire in cima alla scogliera, significa superare le proprie paure e debolezze, imparare grazie alla forza di volontà, accedere ad un grado più elevato verso la conquista di una libertà, di un controllo, permettersi di esprimere una forza superiore, una grande perfezione. Ci si vede innalzati ad un piano più alto nella salita della vita e ci si sente riempiti di gioia. Essere in fondo alla scogliera, segnala un desiderio di felicità e di elevazione. Si ristagna in uno stato di accettazione di fronte a una incapacità di realizzare un desiderio, una nuova impresa più soddisfacente. Dirigersi verso il mare, senza essere saliti sulla scogliera, segno di meditazione e solitudine, ricerca interiore, periodo di ristagno, di introspezione. Cadere dalla scogliera, fallimento, perdita di autorità dovuta a un atteggiamento temerario, ad audacia impiegata male, momento di depressione morale, di regressione.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 03 27 alle 09.37.03

Il vino ebbrezza amorosa

Succo di Bacco era chiamato il vino. Una bevanda alcolica che crea ebbrezza amorosa o mistica. Sul piano dell’amore, il vino la bevanda della vita e infonde gioia allo spirito. Sul piano esoterico, il vino rappresenta il timore di Dio e la sua forza. La luce che fa penetrare nello spirito dell’iniziato insegna e instilla le leggi cosmiche, permettendogli di allontanarsi dal gregge, ossia di distruggere un comportamento basato sull’imitazione e sulla falsità. Il vino produce sempre un miracolo, il miracolo dello stupore, della meraviglia. Talvolta intorpidisce procurando un assoggettamento ai piaceri divini o ai desideri materiali. Per questo, l’ebbrezza è positiva solo sulla misura in cui ci si rende conto del posto in cui ci si risveglia o rispetto a cosa si subisce un intorpidimento. Il vino apre alla comprensione suprema della vita. Simile ad un dono, è la bevanda dell’immortalità. Pertanto, bere vino con una persona di sesso opposto, apporta buona intesa tra innamorati. Bere in società, consente un eccezionale adattamento sociale.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 04 01 alle 13.55.09

Pandora la prima donna

Secondo Esiodo, la prima donna nata sulla terra, Pandora, ricevette da Zeuss e dagli altri dei dell’Olimpo le migliori virtù, a eccezione di Ermes che le donò la falsità e l’inganno. In occasione delle sue nozze con Epimeteo, Zeuss le offrì in regalo un vaso, vietandole severamente di aprirlo. Non riuscendo a mettere a tacere la sua curiosità, Pandora sollevò il coperchio e il contenuto si riversò all’esterno. In quello steso istante, l’umanità venne da tutti i mali e al contempo ereditò la speranza. Pandora rappresenta il fuoco distribuito agli esseri umani attraverso la sessualità. Da quel momento la responsabilità del castigo viene proiettata sulla donna, nonostante l’amore vissuto male, incompreso. Non si intende qui puntare il dito contro il sesso femminile, ma si vuole significare la donna interiore presente in ciascun individuo. Il razionale rappresenta lo spirito (l’uomo interiore) e l’irrazionale corrispondente all’anima emotiva (la donna interiore), la quale mente allo spirito, imbroglia il razionale mediante l’emotività, ridicolizza la coscienza mediante le passioni accecanti, irrazionali, assurde. Ma col passare del tempo, il fuoco divino, finirà per risalire fino allo spirito. Non è forse vero che il nostro bisogno di fuoco, suscitato in noi da ciò che in noi è complementare, ci costringe a bramare il nostro martirio e che, in fondo, la speranza diviene la nostra unica sicurezza quando l’amore ci ha derubato di ogni cosa, poiché esso è menzogna e tradimento della perfezione? La speranza distribuisce l’energia costante per continuare a lottare, a salire gradino dopo gradino. Ed è un’eredità con la quale dobbiamo consolarci, qualunque sia il sesso di appartenenza. Se sognate Pandora, la vostra anima sensuale, la riconoscete, è la vostra storia d’amore.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 04 03 alle 13.17.06

Pantaloni e vestito iniziativa e dominio dell’anima

I pantaloni simboleggiano l’iniziativa, il dominio. Corrispondono al principio attivo, sollecitano ad impostare le azioni. Per una donna indossare i pantaloni, indica che la sognatrice è determinata ad acquistare maggiore autorità. Se una donna vede un paio di pantaloni da uomo su di una sedia nella sua camera da letto, deve aspettarsi di trovarsi nelle condizioni nelle condizioni indesiderate di doversi assumere una maggiore iniziativa. E per l’uomo, questo segno obbliga a prendere coscienza delle proprie responsabilità. Sistemare un paio di pantaloni in un armadio a muro, o vederlo, indica che gli obblighi ci pesano addosso e che desideriamo liberarcene per un po’ di tempo. Se il corpo fisico rappresenta l’anima, i vestiti descrivono come l’anima, la psiche si abbigliano socialmente parlando, come la nostra sensualità si protegge dalla sua vulnerabilità in amore o nell’amicizia. Il vestito simboleggia quindi un sentimento che pone il sognatore in uno stato sociale che lo rende felice o malinconico, adatto o inadeguato, a suo agio o fuori posto. Indossare un vestito da donna, annuncia una conquista amorosa o una nuova amicizia per una donna, in ogni caso, l’interpretazione del sogno dovrà essere completata in base al significato del vestito stesso. Per l’uomo indossare un vestito da donna significa che un pericolo incombe sul sognatore, in rapporto ad una donna. Egli ne verrà dominato, nel bene come nel male. Per l’omosessuale, indossare un vestito da donna, il significato riferito per l’uomo non si applica all’omosessuale, anzi per quest’ultimo si tratta di un sogno positivo.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 04 07 alle 16.23.49

 

La via, il viale, la Via Lattea

Camminare lungo la via significa fare un’incursione nell’inconscio. La via rappresenta una percezione proveniente dalla vita inconscia. La via Lattea per la sua forma sovradimensionale, la Via Lattea rappresenta l’elemento mistico che solca le strade dell’evoluzione terrena, in tutta l’ampiezza della terra, nella vastità del cosmo infinito e nella dimensione della psiche. Il viale tratta di un progetto importante che comincia e verrà condotto a termine. Abitualmente la sua vista annuncia l’inizio di una grande relazione amorosa. Se il viale è aperto ai passanti, ma a condizione che non vi siano intasamenti e che sia a libero accesso. Circolare su un bel viale promette felicità e amore durevole se se lo si vede libero. Attraversarlo, percorrendolo fino alla fine informa circa la fine di un’unione. Vedere la parte terminale di un viale annuncia l’imminenza di una rottura. Se il viale d’accesso alla casa è bello e ricco denota una vita felice a tutti i livelli. Un viale povero denota vita noiosa, poco amore e restrizioni.

Numerologia legata al trattato

Screenshot 2024 04 11 alle 14.50.45

Il gioco è riservato ai maggiorenni e può creare dipendenza. Per maggiori informazioni consulta le probabilità di vincita.

Bonus benvenuto Hibet

Hibet - Canale Telegram
Top Slots & Giochi
Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Cash Connection Golden Book of Ra Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

D10S Maradona Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
D10S Maradona Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

D10S Maradona Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Piggy Riches Megaways Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Piggy Riches Megaways Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Piggy Riches Megaways Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Bigger Bass Bonanza Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it
Bigger Bass Bonanza Gratis: Gioca le slot online di Hibet.it

Bigger Bass Bonanza Gratis: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare

Chilli Heat Megaways – Slot Gratis
Chilli Heat Megaways – Slot Gratis

Chilli Heat Megaways: scopri le caratteristiche e prova la slot machine, gioca gratis senza scaricare